E-Commerce con WooCommerce, il plugin di WordPress

Ecommerce a roma con woocommerce e prestashop

Cosa è WooCommerce?

WooCommerce è un plugin per WordPress, lanciato sul mercato nel 2011, capace di trasformare il noto CMS in un vero e proprio sito E-Commerce in grado di vendere prodotti e servizi online.

Trasforma il nostro sito web in un vero e proprio negozio online che potenzialmente può raggiungere migliaia di utenti.

Con oltre cinque milioni di download è il plugin per siti E-Commerce più popolare di WorPress e oggi oltre il 16% dei siti pubblicati è costruito usando questo software gratuito.

Per capire le potenzialità di WordPress, cito soltanto alcune aziende che hanno costruito i loro siti con WordPress: Duracel, Pepsi, Ford, PlayStation, CNN, Forbes, New York Times, Il Fatto Quotidiano, Marvel Collector’s Crop, ecc.

WooCommerce, sfruttando la potenza di WordPress, è tutto ciò che occorre per un sito E-Commerce a costo zero.

Perchè scegliere WooCommerce?

  • Gratuità: Si scarica gratis, senza alcun tipo di spesa (soltanto alcune estensioni sono a pagamento).
  • In lingua italiana: la traduzione di WooCommerce in lingua italiana è pronta per l’uso e attivata quasi sempre in automatico
  • Compatibile con i temi WordPress: Sono moltissimi i temi, gratuiti e a pagamento, predisposti all’istallazione di WooCommerce.
  • Codice stabile: Il lavoro assiduo degli sviluppatori e i frequenti aggiornamenti dell’azienda che ha creato questo plugin, la WooThemes, rendono il codice di WooCommerce stabile ed efficiente.
  • Facilità di gestione prodotti: Per ogni prodotto potrete definire informazioni base, thumbnails (anteprime immagini), gallerie immagini, caratteristiche specifiche (peso, colore, materiali, ecc).
  • Funzioni predefinite: WooCommerce prevede la possibilità di far recensire i prodotti ai clienti, l’uso di coupon per eventuali sconti (si possono pianificare periodi di sconto), vendita di gruppi di prodotto. Sono infinite le funzioni che vi aiuteranno a far decollare il vostro negozio online.
  • Analisi e statistiche: Avrete strumenti per anaòizzare e monitorare l’andamento economico del vostro negozio.
  • Integrazione perfetta con WordPress: Non limita in alcun modo le funzioni e le potenzilità di WordPress.

Inoltre, essendo un plugin di WordPress, porta con sè tutti vantaggi del CMS madre:

  • Facilità di apprendimento: E’ intuitivo e veloce, con pochi passaggi potrete gestire il vostro negozio online.
  • Flessibilità: E’ personalizzabile ed espandibile grazie ai plugin e alle opzioni del tema scelto.
  • Documentazione di supporto: La comunità di WordPress è tra le più attive e in rete potrete trovare tutte le risposte alle vostre domande.
  • Aggiornamento costante: Il team di sviluppo lavora continuamente a migliorare il CMS e gli aggiornamenti sono continui.
  • SEO: Google premia i siti realizzati con WordPress e quindi gli E-Commerce strutturati su WooCommerce sono predisposti ad essere ottimizzati e indicizzati da Google.
  • Gestione contenuti: Con WooCommerce potrete gestire i vostri prodotti e testi velocemente e in maniera intuitiva.

Che requisiti deve avere il mio Hostng?

Per usare WooCommerce dovete avere un sito creato con WordPress e quindi il primo passo è acquistare (o fare una modifica di contratto):

  • Hosting con sistema operativo basato su Linux
  • Database MySQL

Oggi sono molti gli Hosting con queste caratteristiche e hanno costi del tutto accessibili (ad esempio, Aruba prevede pacchetti Hosting Linux e Database Mysql dai 25 euro circa in su).

Naturalmente la scelta dell’hosting è importante e, sopratutto se il vostro negozio online avrà molto traffico, dovrete indirizzarvi verso servizi più performanti.

Per siti E-Commerce estesi e complessi è consigliabile anche:

  • Supporto fsockopen (per accesso al sistema di notifica istantanei dei pagamenti)
  • Certificato SSL (per pagamenti interni al sito senza mediazione PayPal)
  • Libreria cURL e SOAP (per alcuni plugin aggiuntivi)

Se è gratis perchè devo pagare un Web Designer?

Sia WordPress che WooCommerce sono gratuiti e potenzialmente chiunque può creare e gestire un sito E-Commerce.

Il discorso centrale allora diventa come viene creato e gestito.

Proprio questa gratuità non esclude un investimento economico in competenza ed esperienza, anzi in qualche modo la impone.

Per fare un esempio, tutti possiamo utilizzare le 21 lettere dell’alfabeto italiano ma soltanto Ungaretti e pochissimi altri hanno vinto il Nobel per la Letteratura.

Quello che voglio dire è che proprio perchè gratuiti e diffusissimi, per avere dei frutti (e quindi vendere di più) bisogna distinguersi da chi usa questo mezzo in maniera superficiale e, per distinguersi, l’unico modo è sfruttare al massimo tutte le potenzialità di questo CMS.

Aprire un negozio online senza una consulenza professionale e senza competenze è come aprire un negozio fisico ma con le saracinesche abbassate. Per aprire le saracinesche e magari rendere più visibile e funzionale il negozio bisognerà affidarsi necessariamente ad un esperto.

Linguaggio HTML, CSS, PHP, JQuery, grafica pubblicitaria, video, tag, categorie articoli, SEO, comunicazione sui social, mobile friendly e molto altro non si possono improvvisare.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: